Tuesday, March 9, 2010

Tempranillo toscano, che scoperta!

Ecco finalmente giunto il momento di parlare di quello che principalmente mi ha portato fin qua a conoscere l'azienda Pietro Beconcini nel cuore della campagna san miniatese. Signori, in questa azienda viene prodotto l'unico Tempranillo di Toscana.
Vi chiederete certo cosa ci fa un vitigno che siamo abituati ad associare alle zone spagnole Rioja e Duero nel bel mezzo della campagna toscana.
Ecco svelato l'arcano...

Siamo nella metà del 700 sulla via francigena che passava da San Minitato e per tutta la Toscana che collegava la via pellegrina a Roma, e proprio in qualcuno di questi viaggi spirituali alcuni pellegrini devono essersi portati dietro qualche barbatella o seme dalla Spagna. Molti studi eseguiti su questi terreni hanno fatto scoprire che molte viti qua impiantate non sono Malvasia Nera ma bensì il celebratissimo vitigno spagnolo, il Tempranillo. In un video preso da Burde Leonardo spiega meglio la storia di come è arrivato fin qua questo nobile vitigno.





Nella vigna alle Nicchie, dalla quale Leonardo produce l'omonimo cru di Tempranillo "Vigna alle Nicchie". In questo appezzamento totalmente coltivato a Tempranillo viene ancora studiato dall'università di Firenze questo insolito vitigno e si possono trovare qua ceppi centenari.











Altro appezzamento coltivato a Tempranillo, ma non solo, è quello dal quale viene prodotto l' iXE, Tempranillo in purezza. La potenza di questo vitigno ormai centenario integratosi perfettamente con il Sangiovese dal quale ha preso le virtù tipiche territoriali diventando così il Tempranillo stesso un vitigno autoctono.





L' iXe, altro vino prodotto con Tempranillo in purezza, il nome credo meriti due righe di spiegazione.
Leonardo decise di dare il nome iXe a questa bottiglia perché quando ancora le sue piante di Tempranillo erano sotto studio e non sapevamo ancora cosa realmente fossero, da qui il nome al "vitigno X" che ha dato poi il nome alla bottiglia, nel prossimo video Leonardo ci spiega quindi l' iXe...





Scusate la luce di questo ultimo video, ma il reporter è quello che è :)


A presto ;)

2 comments:

  1. Lo abbiamo segnalato anche noi tempo fa qui http://tinyurl.com/de72hn ed è stata una bella scoperta anche per me!

    ReplyDelete
  2. Si infatti, prossimamente altri nuovi post molto interessanti che vengono fuori dall'incontro con Leonardo, devo dire poi , ottime persone!

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...