Monday, April 12, 2010

Vinitaly dovrebbe essere InfinItaly


E siamo arrivati alla fine anche di questo Vinitaly. Molte sono state le persone che sono passate in questi 5 giorni dalla fiera Veronese. Qualche persona in meno del solito ma come testimoniano gli addetti, che suo malgrado sono stati sempre pieni, c'è stata più che altro una presenza di clientela consapevole e maggiormente curiosa rispetto agli anni passati. Per quanto mi riguarda vorrei dire grazie a tutte le aziende che mi hanno ospitato in questi giorni permettendomi di conoscere meglio i loro prodotti e di farmi capire, spesso in faccia a faccia molto interessanti, ciò che i loro prodotti vogliono trasmettere, come al solito passione e duro lavoro.

Ovviamente la più grande gratitudine va a Eva e Leonardo dell'azienda Pietro Beconcini, lo ammetto, in questi giorni in certe occasioni mi sono fatto anche portavoce dell'unico tempranillo toscano davanti a sommelier di altri padiglioni che esterefatti mi chiedevano informazioni su questa insolita scoperta :). Un grazie a tutti i vignaioli di San Miniato e a l'interessantissimo progetto dell'azienda Ivana Cupelli per le sue bollicine di Trebbiano, ci rivedremo presto!
Un grazie a Simone Morosi e all'azienda Mattia Barzaghi e rinnovo qua la volontà di venirvi a trovare in azienda perché è giusto dare più spazio di queste semplici righe a chi nel totale rispetto della natura riesce ad avere il massimo risultato come lo dimostra la vernaccia Zeta.Un grazie a Francesca e all'azienda Tenimenti Angelini, sicuramente non mancherò di rispondere al vostro invito di venirvi a trovare a Montalcino per una bella verticale di Spuntali :). In Piemonte come fare a non ringraziare l'ormai amico Simone Scaletta (stai tranquillo mi stò organizzando per un giretto fuori regione) e la gentilezza di Pecchenino. Questi sono alcuni dei produttori che Grappolo Rosso ha toccato quest'anno al Vinitaly, poi ovviamente le DOC del Friuli, per poi passare dal Veneto a salutare i principi dell'amarone, azienda Tommasi e Masi, che si dica quel che si voglia ma per me rimane sempre uno tra i grandi Amaroni con rapporto qualità prezzo vantaggiosi. Zecchini giovane realtà dela quale mi ha colpito molto il sequel della loro campagna pubblicitaria, con la crescita della bottiglia (quest'anno si laureava :) Bravi!
Tanto per riaprire una discussione su Dissapore alla quale partecipò a suo tempo anche l'amico Morosi sono passato da Due Mani, e come mi ricordavo, hanno sempre dei grandi prodotti. Siamo passati poi dalla Sicilia e soffermati da Fessina dove abbiamo assaggiato dei buoni vini, fino ad arrivare all'outis e al suo cru IM etna rosso, grandioso. Dimenticavo! un passaggio allo stand del consorzio del Montefalco era d'obbligo e devo dire che lì mi son tolto tante ma tante soddisfazioni :).
Insomma ce ne sono stati tanti altri di produttori da salutare e altri che invece voglio scrivere qua il tanto amato Josetta Saffirio con la fantastica etichetta con lo gnomo, che arrivando li dopo praticamente due giorni che gli facevo la posta per fare una degustazione mi hanno rimbalzato dicendomi che era soltanto per professionisti, neanche fossero Giacosa...
Comunque a parte questo è stato un buon Vinitaly, e come tutti gli anni mi ritrovo alla fine a dover dire "certo ci dovevo stare un pò di più..." ma se fosse per me il Vinitaly durerebbe tutto l'anno :)

Vinitaly non è solo vino...


























A presto... ;)

3 comments:

  1. Il Musmeci della Tenuta di Fessina ringrazia sentitamente! :-)
    Mi farebbe molto piacere poter linkare Grappolo Rosso su www.divinando.blogspot.com...posso?

    Saluti ed ancora molte grazie da me ed il mio socio a Fessina Federico Curtaz.

    Silvia Maestrelli

    ReplyDelete
  2. Ma certo che puoi!!! io farò la stessa cosa se me lo permetti, anzi se posso in questi giorni ti contatterò perché vorrei chiederti alcune cose!

    ReplyDelete
  3. Con piacere, Juri! Detto fatto su DiVINando, ti aspetto! Buona giornata e grazie ancora.
    Silvia

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...