Friday, July 2, 2010

Esce la wine blog classifica di Wikio e Grappolo Rosso è 19° in Italia...


Lo scorso mese fu Burde, il blog del sommelier informatico Andrea Gori a rilasciare la classifica degli Wine Blog più influenti in Italia secondo Wikio, agenzia Francese riconosciuta in tutto il globo che si occupa di censire dentro il suo portale tutti i blog del mondo e dividerli in categorie, tra cui la categoria del vino.
La classifica di Wikio, che esce ogni 5 del mese e che riportiamo in questo post in anteprima, si basa su alcune caratteristiche di calcolo molto interessanti, Evitando l' autoreferenzialità tra blog e siti amici. Tiene conto non solo del numero stimato dei lettori o della quantità di traffico che vi passa ma anche e soprattutto di quanti e quali link ai suoi articoli sono citati e utilizzati su altri blog e siti di informazione. Al primo posto è ben solido anche per questo mese il blog di Pignataro ed al secondo ovviamente Burde.
Molti blog amici si trovano nei primi 20 ed incredibile ma vero, udite udite, al 19° posto ci siamo anche noi!!!
Vi rimetto qua sotto le prime 20 posizioni:

1Luciano Pignataro Wineblog

2Vino da Burde

3Intravino

4InternetGourmet

5100vino

6Vino al vino

7Poggio Argentiera

8Divinando

9Percorsi di Vino

10Enoiche Illusioni

11I numeri del vino

12Wineup

13Marketing del vino.it

14Nella botte piccola...

15Enofaber's Blog

16Wine Blog

17VINO:

18Vinopigro

19Grappolo Rosso

20Andrea Pagliantini


Per vedere tutte le altre classifiche cliccate qua.

Un bel traguardo direi che ci può stimolare altro che a migliorare e crescere.
Un grazie a tutti i lettori, amici e collaboratori!

A presto ;)




6 comments:

  1. :)Uauauauauuuuu Jury!!! Che dire...felicissimo della bella notizia che mi dai! Come vedi la passione ripaga sempre! Restiamo però coi piedi per terra anche se la testa è per aria:))!
    AZ

    ReplyDelete
  2. :) non preoccuparti, sorridiamo mentre guardiamo avanti :)
    Ciao mitico!!!

    ReplyDelete
  3. indoVinello :) di quale azienda è il motto “piedi per terra testa per aria”?
    Ale

    ReplyDelete
  4. Non saprei ma sicuramente è quello di Grappolo Rosso :D

    ReplyDelete
  5. non c'è limite di tempo, dai che ci puoi arrivare, non andare troppo lontano, mi ricordo per esempio Gastone tiene i suoi vini, uno ha una dizione che non si può più scrivere in italia :)

    ReplyDelete
  6. Complimenti, anche io sono spesso sopra o sotto il 20° posto nella classifica gastronomia e la trovo una bella posizione, non ci si monta la testa e si è comunque piazati.
    Mi fa molto piacere vedere che sei in compagnia di alcuni miei cari amici come percorsi di vino ed esalazioni etiliche.
    :-)

    E ai detrattori ricorda che @WikioLogoraChiNonCeLha
    :-)

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...