Wednesday, October 13, 2010

Sassicaia '07 il vino che ha fatto un'era

Non c'è bisogno di presentazioni per uno dei vini più famosi al mondo. La sua fama lo precede e certi vini è sempre un piacere assaggiarli. Una 2007 da assaggiare, forse non la migliore ma stiamo sempre parlando di un grande vino...
Rosso porpora intenso con riflessi rubino, limpido nel bicchiere.
Al naso escono immediatamente i grandi sentori nobili di pellame, selvaggina, cuoio, fungo, lieve nota vanigliata. Profumi dolciastri e morbidi, fiori secchi, fieno, sentori erbacei, pot pourri, sandalo.
In bocca il tannino si sente, grandissima stoffa e trame molto eleganti ma che ancora fanno scorgere un pò di scontrosità, bella acidità, elegante nel cuore del palato, fresco. Lungo e pulito sul finale di bocca e di grande persistenza.

Che dire è un grande vino, ancora troppo giovane per scorgere la sua grandissima possibilità di evoluzione. Un bel vino ma sicuramente non il mio preferito.

A presto... ;)

3 comments:

  1. Basta Sassicaia!(anche se mi piace;) Ale

    ReplyDelete
  2. Ma proprio te me lo dici??? :D

    http://grappolorosso.blogspot.com/2010/07/sassicaia-e-dintorni.html

    ReplyDelete
  3. E' vero Jury :) ma, come dire, è un vino che fa parte del mio passato.

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...