Monday, February 21, 2011

Morellino di Scansano Anteprima '09 Casavyc

Un'interessante interpretazione del Morellino, un'anteprima regalata dall'azienda Casavyc durante la serata Atto a Divenire. 85% Sangiovese, 10% Pinot Noir e 5% Grenache. Questo è il vino che più avvicina Casavyc alla tradizione Maremmana, il Morellino, vino icona di questo territorio...

Dal colore porpora con riflessi violacei.
Al naso sentori chinati, cipria, sentori dolciastri, lieve nota minerale e note agrumate ancora non del tutto esplose.
In bocca ancora un pò scontroso, un tannino non del tutto integrato, spigoloso in certi casi. Grande freschezza ed acidità.
Un finale forse un pò troppo corto.

Un bel vino da aspettare, sicuramente crescerà.

A presto... ;)

5 comments:

  1. che ci fa il pinot nero in maremma? è come mettere la cravatta al maiale scusa il paragone ma mi faceva ridere. anche il pinot in maremma mi fa ridere

    ReplyDelete
  2. @Alessandro basta chiedere:))

    @Sandro prima di giudicare bisogna provare....anche io ho storto il naso la prima volta ma quando l'ho assaggiato non mi è dispiaciuto affatto...comunque meglio che ti faccia ridere che piangere;)

    ReplyDelete
  3. Vitigni sicuramente nati per altri territori. Interessanti forse sì ma sicuramente non possiamo parlare vini del territorio.
    Direi che è forse più un capriccio dato dalla passione per questo vino più che altro.
    @Sandro concordo con te su certe scelte azzardate di alcuni produttori, in questo caso è proprio stato detto dalla proprietà, il Pinot è un capriccio, non vuol essere niente di più. D'altronde è come proibire a Montalcino di fare vini con Merlot :D

    ReplyDelete
  4. ...capricci che a quanto pare si ripetono, vedi Gualdo del Re in quel di Suvereto, ma che nessuno vieta e a molti piacciono...

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...