Tuesday, March 1, 2011

Vini giusti 2011, vince Badia a Coldibuono

Domenica si è tenuto presso l'hotel AC di Firenze Vini Giusti organizzata come sempre da Guido Ricciarelli. Anche quest'anno vince un Chianti, a dimostrazione che ancora dalle nostre parti esistano buoni vini a portata di portafoglio...

Non è facile distinguere un vino buono, anche se ormai la bontà di un vino è sempre più legata al prezzo, ed è giusto che sia così.
Domenica una grande schiera di vini buoni e chi più chi meno giusti.
Il vincitore, il Chianti Classico Badia a Coldibuono, si è rivelato il vino che meglio interpreta questa manifestazione. Da tener di conto che anche quest'anno è stato un Chianti a vincere, lo scorso anno vinse I tre borri di Corzano e Paterno, prova lampante che nel granducato esiste ancora, in certi casi, un ottimo rapporto qualità prezzo.
Tra gli altri protagonisti di questa edizione di Vini Giusti è doveroso citare l'Erse di Tenuta di Fessina, azienda amica di Grappolo Rosso, con Silvia Maestrelli e Federico Curtaz che tengono sempre ben alta la bandiera della qualità, ed il bianco Polena di Donnafugata.

Insomma una bella manifestazione all'insegna del bere bene spendendo il giusto.
Un vino che a me a colpito particolarmente e che racconteremo meglio prossimamente su questo blog è stato senza ombra di dubbio il Santa Margherita, la selezione di Vernaccia di Panizzi.

A presto... ;)

2 comments:

  1. Tutte belle aziende, concordo.

    ReplyDelete
  2. http://www.vinix.it/video_detail.php?ID=1814&utm_source=twitterfeed&utm_medium=facebook

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...