Thursday, April 7, 2011

"Ebo 2007" Val di Cornia DOC Suvereto Rosso (Petra)

Tra gusto e toscanità, le storie di Ruben sono sempre un meltingpot di citazioni fini, mai banali, sicuramente interessanti.
Questa volta il buon Rube ci presenta un vino di un'azienda che a me piace particolarmente. Non mi voglio dilungare oltre, lascio quindi la parola a Ruben...

Col ritorno della bella stagione, la voglia di mare, di Maremma si fa sempre più forte, perchè certi posti ti rubano il cuore...e per sopperire a tale mancanza, non c'è nulla di meglio che stappare un bel rosso della Costa degli Etruschi.
L'Ebo proviene da una "cantina-monumento" letterlamente incastonata come una pietra preziosa su di una dolce collina che declina verso il mare con sullo sfondo l'Isola d'Elba, dove il design sembra essersi messo al servizio della viticoltura.
Questo 2007 nel bicchiere si presenta di colore rosso rubino brillante con riflessi granati. Il ventaglio olfattivo è ampio con profumi di frutti di bosco in prima linea, a seguire cuoio, tabacco, note speziate (cannella e pepe nero), balsamiche (eucalipto, menta), tostate (cacao e caffè) e minerali. All'assaggio è rotondo e di corpo, ritornano preponderanti la macchia mediterranea e la mora, i tannini sono ben levigati dall'affinamento; chiude con un finale vivace e fresco.
Rosso dalla personalità spiccata, l'Ebo unisce la tipicità e l'unicità del Sangiovese, la forza e la struttura del Cabernet e l'eleganza del Merlot; equilibrio, linearità ed immediatezza sembrano essere gli aggettivi più appropriati per riassumere l'essenza di questo vino che prova a raccontare al mondo il terroir della Val di Cornia. Notevole anche l'etichetta, studiata nei minimi termini sul dualismo ciclo vegetativo della vite e fasi lunari, rappresenta una volta celeste attraversata da dodici linee che simboleggiano i mesi dell’anno e costellata da otto sfere, che rappresentano le fasi lunari, e da sette anelli concentrici che rimandano ai giorni della settimana.

A presto... ;)

7 comments:

  1. Salve, mi piacerebbe sapere che abbinamento gastronomico mi consiglia.grazie

    ReplyDelete
  2. assolutamente da assaggiare per chi va al Vinitaly gli ultimi due nati di Petra ovvero il Sangiovese in purezza ed il Cabernet Sauvignon sempre in purezza

    ReplyDelete
  3. come abbinamento tortelli mugellani al sugo di anatra:
    http://www.agriturismosanvitale.it/ricette.html

    ReplyDelete
  4. ho visto la ricetta, grazie per il consiglio...cosa pensi del cannonau? ne ho ordinato un paio di bottiglie da produttori diversi dal sito www.dispensas.it...per sentito dire da amici è buono e corposo

    ReplyDelete
  5. Se ti può essere di aiuto Grappolo Rosso ha recensito in passato qualche Cannounau:
    http://grappolorosso.blogspot.com/2011/01/cannonau-di-sardegna-feudi-della-medusa.html
    http://grappolorosso.blogspot.com/2010/09/manuthone-giampiero-puggioni-cannonau.html
    la morte sua è comunque su un porceddu al mirto
    non credi Jury?

    ReplyDelete
  6. Ben detto Ruben, anche un abella pecora o cacciagione in genere può essere un buon abbinamento

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...