Wednesday, August 31, 2011

Podere La Cappella, un allegra mattina nel Chianti Classico

In una mattina calda ma non troppo di metà Agosto io ed il mio amico di sbicchierata Morosi siamo andati un pò a zonzo nel Chianti Classico a fare visita a qualche azienda.
Sicuramente un'azienda che vale la pena raccontare di quella giornata nel Tuscany Shire è proprio il Podere la Cappella...

Se vai nel Chianti Classico non puoi non imbatterti in un paesino tipico, di quelli che hanno riempito la filmografia americana che racconta viaggi erranti nella nostra bella Toscana, se passi da San Donato (Radda) ti rivedi proprio dentro ad un film, la tranquillità ti assale ed ogni preoccupazione ti scivola sopra. A qualche kilometro dal paese si trova il Podere la Cappella, dove Natascia Rossini ci attende per farci fare la visita dell'azienda.
Il Pdere la Cappella si estende per 50 Ettari di cui 10 vitati, tutto il resto piantato a frutteto.
La resa di questi 10 Ettari è molto bassa, una produzione di 25.000 bottiglie per una coltivazione biologica.
La famiglia Rossini, originari del veronese, dal '79 alla guida di questa azienda che prende il nome da una favolosa cappella romanica del 1076.

I vini di punta di questa graziosa azienda sono principalmente di base San Giovese ed uno in Merlot.
Ma passiamo alla degustazione...
Corbezzolo '06 San Giovese in purezza
Bel frutto, lieve nota di rabarbaro, frutto maturo, frutta rossa, macchia mediterranea, lieve inchiostro, grande mineralità ed un legno ben integrato.
In bocca ha un equilibrio pazzesco, il legno ben equilibrato anche in bocca. Bella la finezza, una bocca da vero Sangiovese, grande freschezza e grandissima acidità con un finale di bocca lungo e persistente.
Un gran bel vino.
Rossini atto I '01
Sangiovese affinato in cemento ed imbottigliato solo nel 2009.
un Sangiovese uscito soltanto adesso, un colore intenso, probabilmente dovuto dalle rese molto basse.
Bel naso, frutti rossi, bacche rosse, bei sentori freschi di cuoio, ciliegia, cuoio nobile, lievissima cipria.
Una bocca veramente interessante, elegante con un bellissimo frutto, un tannino ben integrato. Bellissima l'acidità ed il finale lungo, fine e persistente.
Un vino bello e di grande bevibilità.
Cantico Merlot '04
Un naso bello ed intenso, note di giuggiola, tartufo, note tonde e frutta rossa, fiori, note minerali, cuoio e frutto rosso ben maturo. Lieve nota di liquirizia, cumino, frutta matura.
Bella la bocca, elegante e croccante, mai caramelloso come siamo abituati ad assaggiare i merlot toscani. Bello il tannino, mai sopra le righe, sempre ben integrato.
Grande l'acidità ed un finale pazzesco.
Un Merlot di grande bevibilità.

Insomma tirando le somme, Podere la Cappella è proprio una bella azienda, molto interessante, con i prodotti assaggiati, veramente da segnare e da assaggiare.
Una nota dolente forse sono i costi, non sono proprio dei vini economici ma è anche vero che se il mercato gli da ragione...

A presto... ;)

No comments:

Post a Comment

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...