Saturday, September 3, 2011

Un ritratto con i tappi, ecco come usarli dopo aver stappato la bottiglia

Capito oggi, segnalato da un'amica, su un post che racconta come un'artista ha creato con migliaia di tappi un bellissimo ritratto di una donna.
Da vedere lo slide show, è veramente fantastico...

L'aritsta di Chicago Scott Gundersen utilizza i tappi usati per creare le sue opere, così può avere varie sfumature e creare così i suoi ritratti.
Per creare una sua opera alta 99x66 pollici (equivalente a 2,50x1,67 cm circa) ci impiega 50 ore e 9218 tappi.

Vi metto qua il link allo slide show.
Questa è una grande prova di come il tappo può non perdere la sua poesia una volta aperta la bottiglia...

A presto... ;)

1 comment:

  1. il video è davvero esaustivo. peccato che il romanticone abbia realizzato il ritratto "solo" per amore, sarebbe una singolare tecnica artistica!

    - iFFiaschi -

    ReplyDelete

Contribuisci ad arricchire la discussione, lascia un commento...